La casa di E.T.

E.T. l’extra-terrestre (E.T. the Extra-Terrestrial) è un film di fantascienza del 1982 diretto da Steven Spielberg. Se non lo avete mai visto rimediate subito.

La casa in cui il giovane Elliot nasconde E.T. esiste davvero. Si trova a Tujunga, in California ed è una residenza ancora utilizzata oggi.

etcasa.jpg

Questa casa venne finita di costruire nel 1980 e quando le riprese iniziarono, nel settembre del 1981, il cast e la troupe furono i primi inquilini, suscitando nel vicinato un’istantanea notorietà. Gran parte del film si svolge all’interno di queste mura.

et

La fermata dell’autobus sulla strada per andare a scuola in realtà non esiste.

autobus

Il parco utilizzato nel film era il parco di Porter Ridge, situato a circa una mezz’ora d’auto dalla casa.

park

Dove trovarla

PS: Questa casa è stata usata anche nel film del 2000 Charlie’s Angels, con Drew Barrymore (che interpretava la sorella minore di Elliott in ET). Il personaggio della Barrymore si ritrova in quella casa in una situazione piuttosto imbarazzante. Lì, trova due ragazzi che giocano ai videogiochi in salotto, chiaro riferimento al film che interpretò da bambina.

drew
Notare il poster di E.T. appeso alla parete…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *